Realizzazione loghi

Il logo o il marchio sono il simbolo della vostra azienda, della vostra attività, del vostro prodotto. La sintesi del vostro lavoro.  Manà Comunicazione è un’agenzia per la realizzazione di loghi a Talenti a Roma e sarà un vero piacere per noi aiutarvi a creare il vostro “simbolo”.

I 4 step per la realiazzione del logo:

1) Analisi inziale: parlare con il cliente perché è importante che vi riconosciate nel vostro marchio, visto che è quello che vi rappresenta, la prima immagine che il cliente vedrà di voi e che riconoscerà e ricorderà. Che abbiate già un naming o che vogliate partire da zero, la prima cosa è partire dalle vostre caratteristiche, i punti di forza dell’azienda, del prodotto, dei servizi.
2) Naming: individuato il naming si fanno le dovute verifiche di comprensione e memorizzazione, eventuali problemi di cacofonia con i prodotti, servizi, attività della vostra azienda.
3) Creazione grafica del logo-marchio: a questo punto si passa alla creazione grafica del vero e proprio marchio, impropriamente chiamato spesso logo, se ne tracciano le linee, se ne scelgono i colori, in base a criteri oggettivi di leggibilità, visibilità e coinvolgimento.
4) Creazione guide line e registrazione: scelta la proposta grafica che più convince il cliente, se ne verifica originalità e si crea la guide line e se necessario si procede alla sua registrazione presso l’Ufficio Marchi e Brevetti.

Guarda i loghi che abbiamo realizzato

Realizzazione loghi marchi Talenti Roma

Il logo o il marchio sono il simbolo della vostra azienda, della vostra attività, del vostro prodotto. La sintesi del vostro lavoro.  Manà Comunicazione è un’agenzia per la realizzazione di loghi a Talenti a Roma e sarà un vero piacere per noi aiutarvi a creare il vostro “simbolo”.

I 4 step per la creazione del logo:

1) Analisi inziale: parlare con il cliente perché è importante che vi riconosciate nel vostro marchio, visto che è quello che vi rappresenta, la prima immagine che il cliente vedrà di voi e che riconoscerà e ricorderà. Che abbiate già un naming o che vogliate partire da zero, la prima cosa è partire dalle vostre caratteristiche, i punti di forza dell’azienda, del prodotto, dei servizi.
2) Naming: individuato il naming si fanno le dovute verifiche di comprensione e memorizzazione, eventuali problemi di cacofonia con i prodotti, servizi, attività della vostra azienda.
3) Creazione grafica del logo-marchio: a questo punto si passa alla creazione grafica del vero e proprio marchio, impropriamente chiamato spesso logo, se ne tracciano le linee, se ne scelgono i colori, in base a criteri oggettivi di leggibilità, visibilità e coinvolgimento.
4) Creazione guide line e registrazione: scelta la proposta grafica che più convince il cliente, se ne verifica originalità e si crea la guide line e se necessario si procede alla sua registrazione presso l’Ufficio Marchi e Brevetti.

La guide line di un logo/marchio. Il libretto delle istruzioni.

Spesso si tende a sottovalutare la necessità della guide line per il logo/marchio.  Eppure non tenere conto di alcune fondamentali regole di base e di suggerimenti che di solito vi sono inclusi, può creare dei danni di immagine, disturbandone la visibilità, la leggibilità, la forza espressiva.  Un manuale d’uso che vi aiuterà ad utilizzare nel migliore dei modi  il vostro logo, ma soprattutto ad evitare gli errori più comuni. Accade spesso di incorrere in annunci pubblicitari dove il logo nel colore originale, scompare nel fondo dell’annuncio, o che, stampato troppo piccolo perda completamente il pay off, praticamente illeggibile. Non è affatto banale e non ci si rende conto che tali errori potrebbero vanificare investimenti, a volte anche molto importanti. Che vi occupiate personalmente dei vostri materiali promozionali ed istituzionali, o che vi appoggiate ad una agenzia di comunicazione, come la nostra, è bene che ci sia un documento, uguale per tutti, anche per il vostro staff, a cui fare riferimento,  inequivocabilmente, che vi aiuti ad evitare questi errori. Dove siano indicate le dimensioni minime per la leggibilità, dove si possano trovare le varie versioni del marchio, verticale orizzontale, monocromatica, per il fondo scuro, senza pay off, abbinamenti di colori da evitare. Ricordate anche, però, che le eccezioni confermano la regola … se restano eccezioni, quindi ogni tanto, giusto per assecondare un po’ la creatività, concedetevi qualche “licenza artistica” (mai improvvisata però, anche se potrà sembrarlo)!

Restyling del logo/marchio

Siete sul mercato da anni ed il vostro logo è conosciuto e riconosciuto, ma forse un po’ datato? La vostra azienda e stata ristrutturata e volete che il logo esprima questo rinnovamento? Prendete in considerazione il restyling del logo. Si tratta di un lavoro grafico (che segue una approfondita analisi) che darà un nuovo aspetto al vostro logo, pur mantenendone le linee ed i tratti distintivi. Potranno essere i colori, alcuni dettagli o solo il naming, lo decideremo insieme,  alla fine il vostro logo apparirà più fresco e attuale, pronto per nuove sfide di mercato.

Studio e registrazione del marchio – Immagine aziendale – Brochure, cataloghi, volantini, pieghevoli – Grafica editoriale – Realizzazione loghi a Talenti – Roma.